La serratura è un meccanismo costituito da più parti metalliche, molto resistenti. Questi elementi, però, necessitano di manutenzione per evitare che si danneggino e provochino il blocco del meccanismo della serratura.

Tre semplici consigli per fare la manutenzione della tua serratura. 

Seguire questi tre semplici consigli: fai un regolare controllo del meccanismo, puliscilo dalla polvere e lubrifica le parti meccaniche. Nel caso in cui fosse troppo tardi e gli ingranaggi si fossero bloccati, un fabbro specializzato come Casa Azienda Mutiservice può risolvere il problema.

Serratura bloccata: 6 cause possibili.

La serratura potrebbe essersi rovinata per scarsa manutenzione; oppure potrebbe essere stato fatto un cattivo uso della porta. Forse inizialmente è stata fatta un’installazione errata del meccanismo, oppure è stata introdotta nella serratura una chiave errata. Bisogna considerare infine che, anche l’umidità o significativi cambiamenti di temperatura possono influire sullo stato delle serrature, soprattutto nel caso di porte in legno.

Come impedire il blocco della sua serratura?

Prima di tutto, si consiglia di fare un controllo almeno una volta ogni 3 anni. Se si dispone di un una serratura a tre punti di chiusura, la manutenzione deve essere più frequente e minuziosa. Quindi, se noti che la tua serratura sta faticando a chiudersi o semplicemente ad aprirsi, allora è consigliato contattare un fabbro. Se trascuri il problema, è molto probabile che un giorno la serratura si bloccherà.

Per evitare tutto ciò, si può anche giocare d’anticipo! Come? Comprando un lubrificante in un negozio di fai-da-te. Il liquido oleoso, generalmente contenuto in bombolette a spruzzo, consente di lubrificare la serratura senza smontarla. Sarà sufficiente inserire il beccuccio nel cilindro, dove si inserisce la chiave, e spruzzare un po’ di prodotto. [ Sul sito della Svitol ad esempio, trovate i consigli su come Migliorare lo scorrimento di chiavi nella serratura ]

Lubrificante

 

Prendersi cura della serratura con piccoli gesti

Alcune buone abitudini permettono di occuparsi delle serrature in modo semplice, garantendone  robustezza e durata. Si deve capire che la serratura è composta da diversi elementi metallici, annidati tra loro a formare un meccanismo complicato. È importante prendersene cura per evitare che si arrugginisca o si blocchi; in questo verrà garantito anche il livello di sicurezza della porta d’ingresso il cui ruolo principale è quello di fungere da barriera contro i tentativi di furto con scasso e irruzioni.

Rimuovere la polvere e la sporcizia.

Un altro consiglio utile consiste nel pulire regolarmente i meccanismi per rimuovere la polvere. In questo caso, si possono utilizzare le bombolette ad aria che permettono la pulizia dell’interno della serratura. Eliminata la sporcizia, come ultima accortezza, è bene aggiungere qualche goccia di lubrificante per rendere scorrevoli i meccanismi. L’unico accorgimento da avere in questo caso è di verificare che gli elementi metallici non siano intrisi d’olio, cosa che potrebbe generare il risultato opposto ovvero un precoce deterioramento.

Se invece di una serratura a tre blocchi si trattasse di serrature a blocco singolo, il processo di manutenzione è più semplice, ma la lubrificazione è sempre consigliata. Se il cilindro facesse resistenza, invece dello spray, si può optare per una tecnica più semplice ed efficace: mettere qualche goccia di lubrificante sulla chiave prima di inserirla nella serratura.

Seguendo questi consigli si avranno meno preoccupazioni. Tuttavia, se fosse necessario disporre di attrezzature professionali per interventi mirati, Casa Azienda Multiservice è a disposizione tutti i giorni 24h.