Può capitare che sia necessario sostituire il cilindro di una serratura. Il cilindro è la parte che riceve la chiave di una serratura moderna. La chiave e il cilindro sono progettati per funzionare insieme e la loro resistenza all’effrazione dipende dalla loro qualità. Se il cilindro e la chiave sono troppo semplici o vecchi, è possibile sostituirli con equivalenti più recenti ed efficienti.

Estrarre il cilindro.

Aprire la pota e rimuovere la vite di fissaggio della serratura. La vite che tiene il cilindro è visibile sul suo bordo della porta, sotto il catenaccio.Sbloccare la vite e rimuoverla.
Senza la vite di fissaggio, il cilindro si muove ma non può essere rimosso dal suo alloggiamento. Inserire la chiave nella serratura, ruotarla di alcuni gradi in entrambe le direzioni e tirarla delicatamente. Il cilindro quindi si estrae senza problemi. Mi raccomando, non forzare il cilindro.

Come misurare il cilindro.

Il cilindro è quell’elemento sostituibile che, abbinato alla serratura, consente di mettere in azione il catenaccio. Può avere aspetti diversi: ovale, sagomato o cilindrico. La stragrande maggioranza dei cilindri ha un profilo europeo. Solitamente hanno dimensioni standard, ma variabili. È quindi necessario assicurarsi che le misure del nuovo cilindro siano le stesse prima di installare il nuovo meccanismo.

misurare cilindro
L’unico valore importante è la lunghezza del cilindro: A = B+C
Misuralo due volte, dalla metà della punta a ciascuna estremità del cilindro. Se il cilindro è simmetrico, avrai 2 dimensioni uguali, ad esempio 30 – 30 mm. Se il cilindro è asimmetrico, le 2 dimensioni saranno diverse, ad esempio 35 – 45 mm.

Installare il nuovo cilindro

Inserire una delle chiavi nel nuovo cilindro e allineare la punta all’interno del suo alloggiamento. Il bit della chiave (ovvero la parte che occupa effettivamente il meccanismo di blocco di una serratura) non deve sporgere su entrambi i lati. Quindi inserire il nuovo cilindro, serrare la sua vite e assicurarsi che il blocco funzioni normalmente.

Se non sei pratico con questo tipo di lavori, o non hai l’attrezzatura, puoi sempre affidarti ad un fabbro che possa sostituire la serratura: l’installazione è professionale e ti garantisce una protezione adeguata grazie alla scelta delle serrature con elevati standard di sicurezza. Inoltre, in caso di smarrimento o furto delle chiavi, il fabbro può cambiare la serratura senza danneggiare la porta.